Gli italiani e il risparmio
05/12/2017


Famiglie italiane in generale più ottimiste sulle prospettive dell'Italia e di conseguenza più intenzionate ad investire in nuovi progetti, privilegiando quelli di risparmio. Al contempo crescono la preferenza per i prodotti finanziari e anche la soddisfazione per i propri investimenti. È quanto rivela l'edizione autunnale dell'Osservatorio semestrale promosso da ANIMA, il gruppo leader indipendente del risparmio gestito italiano, in collaborazione con la società di ricerche di mercato GfK. La rilevazione - che si propone di indagare sui comportamenti finanziari delle famiglie italiane in funzione dei loro progetti – è stata realizzata su un campione di 1.000 adulti "bancarizzati" (cioè titolari di un conto corrente bancario o postale), rappresentativo di circa 43 milioni di individui, fra cui si contano 10 milioni di investitori (cioè possessori di almeno un prodotto di investimento).

Approfondisci